È il momento di fare un “check-up”

Quando preghi: “Signore, perdona i miei peccati”, di quali peccati stai parlando? Quando dici: “Fammi diventare una persona migliore”, in quale campo intendi cambiare? Se vuoi essere onesto con Dio, rispondi alle seguenti domande e precisione e in uno spirito di preghiera. Sono onesto ed irreprensibile nelle mie transizioni finanziarie? Questo include anche la parte che spetta a Dio. Mi sto esponendo a delle situazioni sessuali pericolose o faccio uso di materiale pornografico? Passo abbastanza tempo con la mia famiglia? Dico la verità, anche quando mi ferisce o quando mi si critica? Mi è facile dire: “Avevo torto, ti chiedo perdono” o porto rancore? Accetto dei compromessi in tutta coscienza in alcuni campi della mia vita e rifiuto di accettare le conseguenze delle mie azioni? Ho preso delle abitudini che danneggiano la mia salute, le mie relazioni umane o il mio cammino con Cristo? Sono orgoglioso, egoista o arrogante? Accetto che altri abbiano il merito di alcune cose buone che hanno fatto e che avrebbero dovuto essere ricompensate? Ho dimenticato di confessare qualcosa a qualcuno che avrebbe dovuto conoscere il mio errore? Ho abusato della fiducia di coloro che amo? Come posso riparare? Passo abbastanza tempo in preghiera e nella lettura della Bibbia? Utilizza queste domande con regolarità per il tuo “check-up” personale

Bible 1 an :
Bible 2 ans :

Partager :

Partager sur facebook
Facebook
Partager sur twitter
Twitter
Partager sur linkedin
LinkedIn
Partager sur email
Email