La divina provvidenza

Ecco tre parole che dovresti eliminare immediatamente dal tuo vocabolario: fortuna, caso e destino. Al loro posto dovresti utilizzare la parola “provvidenza” che significa “prevedere e provvedere”. Ascolta le parole della “Confessione di Westminster” scritta nel 17° secolo: “Dio il grande Creatore, sostiene, dirige, governa e dispone di tutte le creature, delle loro azioni e di ogni cosa, dai maggiori avvenimenti ai minimi, in saggezza per mezzo della Sua santa Provvidenza.” Non sei felice che Egli sia sempre il Padrone, il Maestro? Mi potrai dire: “Che ne è della nostra volontà umana? Non possiamo agire in modo indipendente?” R.C.Sproul scrive: “La provvidenza sovrana di Dio agisce al di sopra delle nostre azioni. Egli compie la Sua volontà attraverso le azioni delle volontà umane, ma senza mai violare la libertà di queste volontà.”
Considera Giuseppe; i suoi fratelli cercarono di distruggerlo, ma è proprio grazie ai loro sforzi che egli salì sul trono, compiendo la volontà di Dio. Più tardi, Giuseppe disse loro: «Voi avevate pensato del male contro di me, ma Dio ha pensato di convertirlo in bene per compiere quello che oggi avviene: per conservare in vita un popolo numeroso.» (Genesi 50:20)
Fu proprio il peggior atto di cattiveria di Giuda che provocò la cosa migliore che potesse accadere: l’espiazione dei peccati. Sei sconvolto per le cose che accadono attorno a te? È solo perché possiamo utilizzare solo il 10% del nostro potenziale mentale; perché «noi conosciamo in parte» (1 Corinzi 13:9)
Un giorno dio ci spiegherà tutto. Fino ad allora, abbi fiducia in Lui e rallegrati, perché «Tiene il mondo intero nelle sue mani» «Nelle sue mani sono le profondità della terra, e le altezze dei monti sono sue.» (Salmo 95:4) Questo significa che anche tu sei nelle Sue mani!

Bible 1 an :
Bible 2 ans :

Partager :

Partager sur facebook
Facebook
Partager sur twitter
Twitter
Partager sur linkedin
LinkedIn
Partager sur email
Email