Le preghiere di molti

Paolo stava traversando il periodo peggiore della sua vita. Scrisse: «Fratelli…siamo stati molto provati, oltre le nostre forze, tanto da farci disperare perfino della vita.» (2 Corinzi 1:8) È l’apostolo che parla così! Sembra che non sappia rialzarsi. La prova è stata molto forte per lui. Hai conosciuto questo tipo di momento? Se non ci sei mai passano fino ad ora, non disperare: questi momenti ti aspettano probabilmente alla prossima svolta di strada! Perciò ascolta ciò che Paolo vuole dirti! Egli trasse due importanti lezioni dalle prove che aveva dovuto traversare.
1. Primo, che doveva dipendere da Dio. Accadono queste cose, egli dice, «affinché non mettessimo la nostra fiducia in noi stessi, ma in Dio che risuscita i morti.» (v.9) Riconoscere la propria debolezza, la propria incapacità di tirarsi fuori dalla situazione è sempre umiliante! Ma è essenziale se vogliamo diventare più che vincitori nella futura battaglia.
2. Secondo, egli dovette anche imparare a dipendere dagli altri. «Cooperate anche voi con la preghiera, affinché per il beneficio che noi otterremo per mezzo della preghiera di molte persone, siano rese grazie da molti per noi.»
Non cercare di portare tutto il peso da solo! Avvicinati, con umiltà, ad altri credente e aggiungi la tua fede alla loro. La Bibbia dice: «Come potrebbe uno solo inseguirne mille, e due metterne in fuga diecimila?» (Deuteronomio 32:30)
Gesù ha detto: «Se due di voi sulla terra si accordano a domandare una cosa qualsiasi, quella sarà loro concessa dal Padre mio che è nei cieli.» (Matteo 18:19)
Il tuo primo passo verso la vittoria consiste ad unirti alla famiglia di Dio. I miracoli avvengono grazie alle preghiere insistenti di molti. Dio preferisce questo metodo. Non tentare nella tua follia di migliorarlo!

Bible 1 an :
Bible 2 ans :

Partager :

Partager sur facebook
Facebook
Partager sur twitter
Twitter
Partager sur linkedin
LinkedIn
Partager sur email
Email