A proposito di adorazione…

Gesù svelò cosa fosse la vera adorazione ad una donna dal dubbio passato, con cinque
matrimoni falliti alle spalle che viveva con un sesto uomo che non era suo marito! Non c’è da
stupirsi se i discepoli sono stati scioccati ed inorriditi dal vederLo conversare con una donna del
genere! (Giovanni 4:27)
E che cosa le insegnava Gesù in merito al modo di adorare il Padre?
Che tutti sono in grado di farlo! La vera adorazione non ha nulla a che vedere con
l’appartenere o meno ad un gruppo religioso (Giudeo o non Giudeo), né con un
luogo specifico (Tempio o monte Garizim). Una volta che L’hai riconosciuto come Maestro e Signore della tua vita, Gesù accetta di ricevere la tua adorazione. Fai parte del gruppo dei Suoi adoratori!
Che Dio cerca sempre persone pronte ad adorarLo! Un’idea quasi inconcepibile: Dio
ti ha creato perché tu possa compiere l’unica cosa che Lui non può fare da solo: Adorarlo! «Tu sei degno, o Signore e Dio nostro, di ricevere la gloria, l’onore e la potenza: perché tu hai creato tutte le cose, e per tua volontà furono create ed esistono.» (Apocalisse 4:11)
Che non esiste un’unica maniera valida di adorarLo! Il commentario di Vine sulle Sacre Scritture dice: “La Bibbia non contiene nessuna definizione o spiegazione riguardo all’adorazione di Dio!”
Un’espressione così potente di un cuore traboccante di gratitudine, di devozione e di
amore per il Signore, non può essere definita a parole, né spiegata con un canto, da un grido o
anche mediante un silenzio.
Gesù ha detto: «Ma l’ora viene, anzi è già venuta, che i veri adoratori adoreranno il
Padre in spirito e verità; poiché il Padre cerca tali adoratori.» (Giovanni 4:23)
L’adorazione pura e vera viene dal profondo del tuo spirito e si basa sulla verità della
Parola di Dio. Per comprendere cosa sia l’adorazione, rifletti al valore che tu attribuisci alla tua
relazione con Dio. Di solito non ci stanchiamo mai di parlare di ciò che consideriamo più
importante di ogni cosa, vero?!

Bible 1 an :
Bible 2 ans :

Partager :

Partager sur facebook
Facebook
Partager sur twitter
Twitter
Partager sur linkedin
LinkedIn
Partager sur email
Email