Impara a vincere Satana (quinta parte)

Giacomo prosegue: “Pulite le vostre mani, o peccatori.” Quando ci avviciniamo a Dio, diventiamo coscienti della nostra condizione. Nota che Dio non ci chiede di lavarci le mani prima di avvicinarci a noi! Tutti i nostri sforzi per migliorarci sarebbero inutili. Perché? Perché solo la Sua grazia può avvicinarci a Lui (Efesini 2:8-9). Se Dio mette il dito sulle nostro sconfitte, non è per condannarci, ma per purificarci. Egli sa che le mani sporche permettono a Satana di accusarci davanti a Lui, ed è la ragione per la quale Egli ci chiede di lavarci le mani e di “non fare posto al diavolo” (Efesini 4:27), cioè non dare delle occasioni d’accusa al diavolo.
Quando avremo confessato i nostri peccati e saremo stati purificati, potremo guardare Satana negli occhi e dirgli: “non metterai il piedi qui!”
Giacomo continua: “purificate i vostri cuori, o doppi d’animo!”
Il nostro cuore è come un hard disk, perché è lì che sono stoccate ogni tipo di informazioni. “Infatti con il cuore si crede per ottenere la giustizia.” (Romani 10:10) Il nostro cuore genera ed immagazzina ogni tipo di convinzioni personali, sia quelle costruttive che ci aiutano ad andare avanti nella vita, sia quelle distruttive. Appena ci siamo costruiti una convinzione, ci impegniamo ad applicarla nella nostra vita. Aggiungiamo a questo il fatto che siamo incostanti, che rifiutiamo di prendere la risoluzione di esserGli fedeli; sappiamo esattamente ciò che non va in noi, ma pensiamo di poter continuare in questa direzione impunemente.
Come possiamo pensare di vincere il nemico se il nostro cuore è pieno di cattive convinzioni e se il nostro spirito oscilla continuamente da due atteggiamenti contrastanti?
Bisogna ripartire da zero? No, perché dobbiamo prima avvicinarci a Dio e dirGli: “O Dio, crea in me un cuore puro e rinnova dentro di me uno spirito ben saldo.” (Salmo 51:10)
Quando sentirà questa preghiera, Dio verrà a purificarci, ci rivestirà della Sua potenza e farà in modo che cammineremo al Suo fianco come vincitori.

Bible 1 an :
Bible 2 ans :

Partager :

Partager sur facebook
Facebook
Partager sur twitter
Twitter
Partager sur linkedin
LinkedIn
Partager sur email
Email