A proposito di promesse bibliche

Come sapere se questa o quella promessa biblica ti riguarda?
Cerca di capire il contesto. Evita di riflettere su un versetto senza paragonarlo agli altri che trattano lo stesso argomento. Se mediti sulla promessa: “Io posso ogni cosa in Colui che mi fortifica” e concludi che saltare giù dal quindicesimo piano è possibile per un figlio di Dio, non te la prendere con Lui quando ti spiaccicherai sul marciapiede. Prima di aprire la finestra avresti dovuto leggere il contesto di questo versetto in cui Paolo afferma: «Non lo dico perché mi trovi nel bisogno, poiché io ho imparato ad accontentarmi dello stato in cui mi trovo. So vivere nella povertà e anche nell’abbondanza; in tutto e per tutto ho imparato a essere saziato e ad aver fame; a essere nell’abbondanza e nell’indigenza. Io posso ogni cosa in colui che mi fortifica.» (Filippesi 4:12-13) Questo versetto non vuol dire che puoi fare tutto quello che ti salta in mente, ma che Dio ti darà la capacità di superare le difficoltà che incontrerai se ubbidisci alla Sua volontà.
Non ti appropriare di una promessa divina semplicemente perché corrisponde a quello che desideri. Analizza ogni versetto alla luce degli altri. «Nessuna profezia della Scrittura proviene da un’interpretazione personale.» Certe profezie bibliche hanno una portata universale, altre hanno una portata molto più personale. Le prime si applicano a tutti i credenti, le altre si applicano solo alla persona che l’ha ascoltata. Devi imparare a fare la differenza. Per esempio se immagini che la promessa “Credi nel Signore Gesù e sarai salvato tu e la tua casa” (Atti 16:31), è la garanzia che tutta la tua famiglia sarà salvata, rischi di essere deluso e di credere che Dio non mantiene sempre le Sue promesse. Questa riguardava il guardiano della prigione di Filippi e si è effettivamente realizzata. Invece, la promessa «Il Signore non ritarda l’adempimento della sua promessa, come pretendono alcuni; ma è paziente verso di voi, non volendo che qualcuno perisca, ma che tutti giungano al ravvedimento.» (2 Pietro 3:9) è universale. Dio vuole veramente che tutta la tua famiglia sia salvata!

Partager :

Partager sur facebook
Facebook
Partager sur twitter
Twitter
Partager sur linkedin
LinkedIn
Partager sur email
Email