Inseguili, sorpassali e ricupera tutto!

Andava tutto bene per Davide e i suoi uomini fino al giorno in cui gli Amalechiti vennero a distruggere la loro casa e a rapire le loro mogli. Allo stesso modo: Il nemico attaccherà la tua famiglia per ferirti. Lo farà sia con eventi seri: tuo marito perderà il lavoro, tua moglie scoprirà una protuberanza al seno, ecc… Oppure con imprevisti più insidiosi: s’instaurerà una tensione tra voi due, una mancanza di considerazione reciproca. Stai sempre all’erta. Cerca di capire quando si avvicinano i suoi attacchi per difenderti quando sarà il momento.
Impara ad appoggiarti in ogni cosa sul Signore, non su esseri umani!
Siccome la situazione è degenerata, gli stessi uomini che ieri acclamavano Davide, oggi parlano di linciarlo! Hai già fatto la stessa esperienza? Dai una prova d’amore verso gli altri. Trai lezioni importanti dalla loro vita e dalle loro esperienze perché la loro esperienza ti potrà aiutare. Ma appoggiati solo su Dio! La tua forza, le tue strategie, il tuo stile di vita devono venire solo da Lui. Davide ha detto: «Ti prego, portami qua l’efod» (1 Samuele 30:7). E’ quello che Israele doveva fare per sapere la direzione che Dio voleva che prendessero. Scelta perfetta da parte sua!
Impara a incoraggiarti da solo! Le parole sono come benzina: possono sia infiammare la tua fede, sia alimentare i tuoi timori! «Davide si fortificò nel SIGNORE, nel suo Dio.» (1 Samuele 30:6) Se ti vuoi ritrovare completamente a terra, parla in continuazione della tua situazione disperata! Invece, se desideri riprendere coraggio, parla del Dio che è in grado di trasformare la tua situazione, per pesante che possa essere! Salomone ha detto: «La lingua che calma è un albero di vita» (Proverbi 14:4). Prova ad incoraggiarti così!
Dio vuole che tu vinca! A Davide affermò: «Inseguila, poiché certamente la raggiungerai e potrai ricuperare ogni cosa». Queste parole dovrebbero diventare la tua parola d’ordine e rassicurarti da capo a piedi. Dio ti promette che la tua situazione migliorerà per il tuo bene!
Tratto da “Sa Parole pour aujourd’hui” di Bob Gass

Partager :

Partager sur facebook
Facebook
Partager sur twitter
Twitter
Partager sur linkedin
LinkedIn
Partager sur email
Email