Sai resistere alla tentazione?

É la storia di un uomo obeso che voleva perdere peso. Così decise di percorrere un itinerario diverso per andare al lavoro per non passare davanti ad una pasticceria ai cui dolci era particolarmente affezionato. Condivise con i colleghi al lavoro questa sua decisione. Una mattina arrivò al lavoro con in mano una grossa scatola a colori della sua pasticceria preferita, piena di dolcetti invitanti! Quando i suoi colleghi gli chiesero spiegazioni, rispose ingenuamente: “Non sono pasticcini normali. Questi sono un regalo speciale da parte del Signore!” I colleghi basiti, chiesero: “Ma cosa vuoi dire?” “Semplice!” rispose “Venendo al lavoro questa mattina, ero un po’ distratto e ho sbagliato strada. Per caso mi sono ritrovato nella via del mio negozio preferito e non ho resistito a dare un’occhiata ai dolci stupendi che erano esposti in vetrina. Ho capito subito che dovevo pregare per ricevere la forza per resistere alla tentazione, così ho chiesto al Signore “Se Tu vuoi davvero che entri a comprare dei pasticcini, mi dovrai far trovare un parcheggio proprio davanti alla pasticceria.” E vi garantisco che, dopo otto giri del quartiere, ho trovato un posto proprio davanti all’ingresso del negozio!”
Non t’illudere, dovrai fronteggiare la tentazione ogni giorno. Se desideri crescere in maturità, non scamperai a questo tipo di battaglia spirituale. I credenti che non si fidano abbastanza di Dio saranno anche tentati, ma saranno più vulnerabili perché non hanno a disposizione le armi divine per lottare contro. Per resistere, l’unica soluzione è indossare l’armatura spirituale che Dio ci ha offerto. Con quella potremo resistere, andare avanti senza temere i colpi e conquistare la vittoria. Ogni mattina, quando ti svegli, pensa a «indossare la completa armatura di Dio affinché tu possa resistere» per il resto della giornata!

Bible 1 an :
Bible 2 ans :

Partager :

Partager sur facebook
Facebook
Partager sur twitter
Twitter
Partager sur linkedin
LinkedIn
Partager sur email
Email