Se c’è si vede!

Non si può essere incinta “a metà”. Certo, magari sei proprio all’inizio della gravidanza, ma se una vita è giù iniziata dentro di te, un giorno o l’altro si vedrà e, al termine, metterai al mondo un bambino o una bambina che ti assomiglierà, che avrà parte del tuo DNA. Quando Filippo ha detto: «Signore, mostraci il Padre» Gesù gli rispose: «Gesù gli disse: «Da tanto tempo sono con voi e tu non mi hai conosciuto, Filippo? Chi ha visto me, ha visto il Padre; come mai tu dici: “Mostraci il Padre”?» (Giovanni 14:9)
Questo dialogo ci dimostra che non è possibile essere cristiani senza conoscere davvero Dio stesso, anche se ci piace proclamarlo!
Come fai a sapere se la vita di Dio si sviluppa in te? Ogni volta che leggi la Sua Parola, nota che c’è il tuo nome scritto in ogni pagina, dalla Sua mano! Quando preghi, il tuo spirito scoprirà mille indizi che ti indicheranno che Dio sta rispondendo alle tue domande, correggendo i tuoi errori e soddisfacendo i tuoi desideri più profondi. La rapidità e la profondità della tua crescita spirituale dipendono dalla tua sete di crescere. La formula è semplice: la velocità moltiplicata col tempo determina la distanza. La proporzione del tempo che hai trascorso nell’apprendimento nella conoscenza di Dio determinerà la distanza necessaria per raggiungere la tua maturità spirituale! Ecco perché è possibile essere cristiani solo da 5 anni ed essere spiritualmente più avanti di altri, salvati da oltre 25 anni! Qualunque sia la tappa attuale della tua corsa quaggiù con Cristo, il momento migliore per imparare a conoscerlo meglio è proprio il presente. Non puoi tornare indietro, e non puoi neanche bruciare le tappe perché il futuro non ti appartiene. Ma oggi è un giorno nuovo. Usalo per imparare ad avvicinarti al Signore!

Bible 1 an :
Bible 2 ans :

Partager :

Partager sur facebook
Facebook
Partager sur twitter
Twitter
Partager sur linkedin
LinkedIn
Partager sur email
Email