Ti prego di annotare i dettagli seguenti:

1 – La prova non significa che Dio ti ha abbandonato. I discepoli scoprirono questa verità che Gesù non è mai fuori dalla nostra portata, anche se rimane invisibile. Camminare «per fede e non per visione» (2 Corinzi 5:7) significa che a volte dovrai procedere nell’oscurità totale, senza l’appoggio dl minimo punto d’orientamento. Qualcuno ha detto: “Se non riesci a distinguere la Sua mano, puoi sempre fidarti del Suo cuore!” Mentre i discepoli erano sballottati da un mare in tempesta come dei tappi di sughero, Gesù era sulla collina a pregare per loro! Conosceva il problema che stavano affrontando: stava mettendo a punto la soluzione. Agiva così in qualità di mediatore fra loro e Suo Padre, provvedeva ai loro bisogni, proprio come gestisce i tuoi bisogni e i tuoi problemi, procurandoti le risposte adeguate. «Egli può salvare perfettamente quelli che per mezzo di lui si avvicinano a Dio, dal momento che vive sempre per intercedere per loro» (Ebrei 7:25) Riesci ad immaginare Gesù, mentre intercede presso il Padre in favore dei Suoi discepoli divorati dalla paura, laggiù nella loro barca? E puoi immaginare Suo Padre che rifiuta di esaudire la Sua preghiera? Impossibile! «Allo stesso modo ancora, lo Spirito viene in aiuto alla nostra debolezza, perché non sappiamo pregare come si conviene; ma lo Spirito intercede per noi con sospiri ineffabili» (Romani 8:26). Se Gesù e lo Spirito Santo si rivolgono al Padre contemporaneamente in tuo favore, la tua vittoria è garantita!
2 – Fra il momento in cui ti dice: “Vai” e quello del tuo arrivo sano e salvo sull’altra riva, s’interpone spesso una crisi che devi affrontare. Gesù ha dato l’ordine ai Suoi discepoli di attraversare il lago, ma prima di sbarcare sulla riva opposta, il loro piccolo mondo tranquillo venne scosso profondamente dalla tempesta. Da quali “onde” la barca della tua vita si trova sbattuta in questo momento? La perdita di una persona cara, la solitudine, il rimorso, i problemi finanziari, la malattia, una qualche dipendenza, il rifiuto degli altri? Preda del dubbio e della paura gridiamo: “Se solo avessi …” Impara piuttosto a fidarti di Dio. Non ha ancora detto di aver finito con te!

Bible 1 an :
Bible 2 ans :

Partager :

Partager sur facebook
Facebook
Partager sur twitter
Twitter
Partager sur linkedin
LinkedIn
Partager sur email
Email