Lascia che Egli ti consoli!

Dio è capace di renderti confortevole anche in mezzo all’ambiente meno confortevole! Egli è capace di estirpare dalle situazioni più disperate da cui non osavi neanche sperare di uscire. Ti può donare la Sua pace anche nel mezzo della peggiore crisi emozionale. Prima della fine della tua vita, scoprirai ciò che significa vivere, amare e perdere delle persone care. Perdere certe cose ti aiuterà ad apprezzare maggiormente quello che hai ancora! È il sentimento della sconfitta che ci consente di apprezzare ancora di più il profumo della vittoria. Come faresti a goderti pienamente la vittoria se non hai mai subito sconfitte?
Imparerai a vivere ogni giorno senza sapere quello che ti porterà il domani, ma sapendo che è Dio che ha il tuo avvenire nelle Sue mani. Il tuo futuro non appartiene al tuo datore di lavoro, né alla tua banca e neppure al tuo coniuge o a qualsiasi altra cosa! L’avvenire non appartiene neanche a noi: non lo puoi modificare in nessun modo, non lo puoi controllare o influenzarlo.
I tuoi domani sono fermi, saldi nelle mani di Dio!
Così, qualunque siano i tuoi progetti, fa tutto quello che puoi per imparare a conoscerLo, perché avrai sempre bisogno di Lui! Ti accompagnerà nel cuore della notte più buia. Sarà lì, vicino a te quanto ti avranno abbandonato tutti, anche quando non ti rimarrà più nulla fra le dita. La Sua promessa per te è contenuta in queste righe: «La sera ci accompagna il pianto; ma la mattina viene la gioia.» (Salmo 30:6)
Anche se la notte ti sembra molto lunga, ricordati che verrà comunque un mattino, e con esso la gioia e le risa. Non sei già sopravvissuto diverse volte alla notte buia della prova prima di vedere di nuovo l’alba spuntare? In un modo o in un altro, la Sua grazia ti ha permesso di uscirne, ti ha procurato ciò di cui avevi bisogno, ti ha rassicurato, calmato e riconfortato.
Il tempo passa e le stagioni cambiano, ma Dio è insensibile al tempo. Egli rimane lo stesso, invariato, è sempre il tuo “Padre misericordioso di ogni consolazione” e non ti ha perso di vista!

Partager :

Partager sur facebook
Facebook
Partager sur twitter
Twitter
Partager sur linkedin
LinkedIn
Partager sur email
Email