Tre regole di vita

Ecco tre regole per vivere bene. Prima di tutto, impara a controllare il clima che regna attorno a te. Un atteggiamento negativo è molto contagioso: identifica chi è portatore di questo “virus”. Dai prova d’amore nei loro confronti, aiutali a risalire la china, ma non permettere mai loro di contagiarti. Filtra, attraverso la Parola di Dio, tutto quello che gli altri ti dicono. «Dio infatti ci ha dato uno spirito non di timidezza, ma di forza (= determinazione e coraggio), d’amore (= sempre alla ricerca del meglio in ognuno) e di autocontrollo (costanza e stabilità).» (2 Timoteo 1:7)
In secondo luogo, sappi ridere di te stesso, dei tuoi errori. Una donna aveva ricevuto una bellissima pianta in un vaso e decise di fare tutto quello che poteva per curarla. Una volta a casa, l’annaffiò subito, la concimò e la mise al sole. Un anno dopo, siccome la pianta non aveva cambiato aspetto, si rese conto che era di seta! Sta ancora ridendo per la sua idiozia! Se tu sei sicuro di essere amato da Dio, se sei sicuro che ti approvi, puoi ridere di te stesso: è anche una prova della tua maturità spirituale. Terzo, impara a contare su Dio in ogni cosa. Conosci la regola dei 90/10? Quando il 90% degli eventi della tua vita sfuggono al tuo controllo, concentrati sul 10% che puoi influenzare.
Paolo ha scritto: «Da quando siamo giunti in Macedonia, infatti, la nostra carne non ha avuto nessun sollievo, anzi, siamo stati tribolati in ogni maniera; combattimenti di fuori, timori di dentro. Ma Dio, che consola gli afflitti, ci consolò con l’arrivo di Tito …» (2 Corinzi 7:5-6). Sottolinea le parole: Ma Dio …
Quando ti trovi di fronte ad una montagna invalicabile, ricordati che Dio è capace di spostarla, di scavare una galleria che l’attraversa, di spianarla o ancora di aiutarti a scalarla. Tutto quello che devi fare, è appoggiarti su di Lui ricercando il Suo volto consultando la Sua Parola. «La parola di Cristo abiti in voi abbondantemente; istruitevi ed esortatevi gli uni gli altri con ogni sapienza; cantate di cuore a Dio, sotto l’impulso della grazia, salmi, inni e cantici spirituali.» (Colossesi 3:16)
Quindi, conserva sempre un deposito importante della Sua Parola in fondo al tuo cuore e attingi ogni giorno ciò di cui hai bisogno.

Bible 1 an :
Bible 2 ans :

Partager :

Partager sur facebook
Facebook
Partager sur twitter
Twitter
Partager sur linkedin
LinkedIn
Partager sur email
Email