Vivere in presenza di Dio

Questa frase è semplicemente una descrizione di quello che dovrebbe essere la nostra vita spirituale. Quando viviamo in presenza di Dio, certi sentimenti invadono il nostro spirito in modo naturale. Il primo è un sentimento di pace, di conforto. Il messaggio che Giosuè ricevette da Dio, nel momento in cui doveva sostituire Mosè a capo del popolo è lo stesso di quello che Paolo udì mentre stava attraversando la peggior tempesta della sua vita: «Sii forte e coraggioso; non ti spaventare e non ti sgomentare, perché il SIGNORE, il tuo Dio, sarà con te dovunque andrai.» Poi, se rimani in Sua presenza scoprirai in che direzione devi proseguire. Forse hai vacillato su un ostacolo nel percorso e, all’improvviso, un’idea ti attraversa la mente, ti rendi conto che questa idea ti è di grande aiuto. O, al contrario, ti stai predisponendo a dire o fare qualcosa d’inutile o di crudele e una voce interiore ti suggerisce: «Taci!»
Una terza prova della presenza di Dio al tuo fianco è il sentimento di colpevolezza nei confronti di un peccato che si è stabilito in te. Oramai sai di aver sbagliato strada e la tua coscienza sussurra: “E’ ora d’invertire la rotta!” Non soffocare questa voce dentro di te, altrimenti rischi di subirne le conseguenze e di finire dilaniato dai rimorsi. Ma la prova più grande della Sua presenza è un profondo sentimento di gioia! «Tu m’insegni la via della vita; vi son gioie a sazietà in tua presenza; alla tua destra vi son delizie in eterno.» (Salmo 16:11) La gioia è la conclusione logica della missione compiuta, degli sforzi coronati dal successo. È esattamente quello che ha provato Dio la sera della creazione, quando ha esclamato: “Lavoro eccellente!” (parafrasi)
Attraverso questi sentimenti riconoscerai che Dio è vicinissimo a te! Se prendi la decisione di mantenere gli occhi fissi sul Signore, scoprirai presto la Sua presenza al tuo fianco nei minimi eventi della tua vita!

Partager :

Partager sur facebook
Facebook
Partager sur twitter
Twitter
Partager sur linkedin
LinkedIn
Partager sur email
Email