Discerni chi fa parte della tua vita

I terremoti sono causati dallo sfregamento lento di due placche tettoniche lungo una linea di rottura della crosta terrestre, che all’improvviso si allontanano brutalmente l’una dall’altra. E la stessa cosa succederà a te, sì ti sfreghi con le persone sbagliate! E’ il motivo per cui Dio aveva detto agli Israeliti, riguardo i popoli nemici che risiedevano a quel tempo nella Terra Promessa:
«… quelli di loro che vi avrete lasciato saranno per voi come spine negli occhi e pungoli nei fianchi …» Quando le relazioni degenerano nonostante tutti i tuoi sforzi per recuperarle, accetta la tua sconfitta. A volte è meglio inghiottire la propria fierezza e riconoscere che piuttosto di aiutare gli altri a ritornare a galla, sono forse loro che ti fanno andare a fondo. Allontanarti da loro non significa che non hanno nessuna possibilità di cavarsela, vuole semplicemente dire che Dio è piazzato meglio di te per agire nei loro cuori.
Diffida di coloro che cercano in ogni modo di renderti colpevole di non essere sufficientemente al loro fianco. Solo Dio può rimanere sempre e senza interruzione al loro fianco! Esiste una grossa differenza fra aiutare qualcuno e portarlo sulle tue spalle. Il tuo sostegno, alla lunga, rivelarsi un vero ostacolo per il progresso dell’altro: perché dovrebbe mai preoccuparsi di cavarsela da solo se sei sempre al suo fianco, pronto a tirarlo fuori dagli impicci? Il tuo bisogno di sentirti indispensabile rischia d’impedirgli di svilupparsi da solo. Lascia che proceda in autonomia. A certi non piacerà il tuo atteggiamento, ma questo non ha nessuna importanza: Gesù ha detto: «Guai a voi quando tutti gli uomini diranno bene di voi…» (Luca 6:26)
Non permettere che il timore della critica abbia la meglio sul tuo senso comune. La maggior parte delle persone reagisce male quando si sentono attaccati, ma oggi è un problema di sopravvivenza. Tutte le relazioni fra gli umani durano una stagione e sono motivate da uno scopo preciso. Discerni con saggezza le persone che fanno parte del tuo passato e quelle che fanno parte del tuo presente e del tuo futuro.

Bible 1 an :
Bible 2 ans :

Partager :

Partager sur facebook
Facebook
Partager sur twitter
Twitter
Partager sur linkedin
LinkedIn
Partager sur email
Email