Sappi portare il fardello degli altri!

Tutti hanno dei segreti. Il motivo non è un desiderio d’ipocrisia, ma certe ferite sono troppo intime per essere condivise. Se tuo marito si dimostra insensibile alle tue emozioni e sembra non interessarsi a te, il dolore può rivelarsi troppo vivo per poter essere discusso in pubblico. Se tua moglie ti ha ferito con la crudeltà delle sue parole, forse non vorresti esporre la tua sofferenza ad ognuno. Allora ognuno di voi curerà le proprie ferite in solitudine e cercherà di evitare le domande troppo pertinenti degli altri. È questa la tua condizione di oggi? Se cerchi di nascondere un segreto troppo penoso da rivelare, un segreto che non vorresti discutere, sappi che gli altri fanno la stessa cosa! La loro irritazione ne è spesso la prova: il loro desiderio di distanza nasconde la loro paura di essere messi a nudo e forse rifiutati perché sono già stati feriti dalla vita. Gesù vedeva il migliore che si nascondeva nei cuori delle persone più vili che si avvicinavano a lui e faceva di tutto per esprimere loro la Sua grazia. Ti ricordi come trattò la donna colta in flagrante adulterio (Giovanni 8)?
Puoi immaginare la sua umiliazione quando venne esibita in pubblico? Eppure, Gesù vide una donna che valeva la pena di salvare, l’amò e la rialzò dandole la forza di cavarsela e di vivere una vita migliore. Ti chiede agire come Lui!
Oggi ricorda che quelli che ti circondano attraversano delle difficoltà che non conosci. Piangono lacrime che non vedi e si sentono isolati e perduti a un livello che non puoi immaginare. Non porre pesi sulle loro spalle, al contrario impara a portare il loro fardello. Forse sei la sola persona che li incontrerà sul loro cammino solitario. Se porti il loro peso, Dio porterà il tuo!
«Portate i pesi gli uni degli altri e adempirete così la legge di Cristo. Infatti se uno pensa di essere qualcosa pur non essendo nulla, inganna se stesso.» (Galati 6:2-3)

Bible 1 an :
Bible 2 ans :

Partager :

Partager sur facebook
Facebook
Partager sur twitter
Twitter
Partager sur linkedin
LinkedIn
Partager sur email
Email