Nel fuoco del crogiolo!

Rick Warren ha scritto: “Dio ha un motivo per spiegare ognuno dei tuoi problemi. Egli si serve delle circostanze della nostra vita per sviluppare il nostro carattere. Per farci assomigliare di più a Gesù, Egli utilizza il più delle volte gli avvenimenti che affrontiamo quotidianamente anziché la nostra lettura della Sua Parola. Non stupirtene: siamo in contatto con le circostanze della vita ventiquattrore su ventiquattro!”
Scopriamo attraverso le peggiori difficoltà della nostra esistenza certe cose riguardo a Dio che non avremmo mai compreso altrimenti. L’avversità ci avvicina a Dio! «Il SIGNORE è vicino a quelli che hanno il cuore afflitto» (Salmo 34:18). Le prove ci costringono ad alzare gli occhi verso di Lui e a rimetterci a Lui per tirarci fuori dai guai, anziché alle nostre forze. Paolo ha scritto: «… affinché non mettessimo la nostra fiducia in noi stessi, ma in Dio che risuscita i morti.» (2 Corinzi 1:9) Il più delle volte abbiamo difficoltà ad abbandonare la nostra situazione nelle mani di Dio, a lasciarLo decidere come, quando e in che modo cavarci d’impiccio. Questo richiede da parte nostra una buona dose di umiltà, perché dobbiamo imparare a non controllare più la nostra vita.
Se oggi ti senti in mezzo al crogiolo, nella fornace della prova, forse non ti rendi conto che forse Dio stesso l’ha permessa! Sta raffinando la tua vita, sta facendo sciogliere gli ostacoli che t’impediscono di andare avanti.
«…e li raffinerà come si fa dell’oro e dell’argento; ed essi offriranno al SIGNORE offerte giuste. Allora l’offerta di Giuda e di Gerusalemme sarà gradita al SIGNORE…» Siccome l’intenzione principale di Dio è quella di farci assomigliare a Gesù, Egli ci farà attraversare esperienze simili a quelle che ha attraversato Suo Figlio. Per esempio la solitudine del deserto, lo stress di doversi curare degli altri, la sofferenza di vedersi rifiutato dai suoi oppure oggetto di sarcasmo e di critica dai religiosi del suo tempo, il dolore di vedersi tradito da quelli che si ama e a chi si è dato tanto…
Ti senti sempre nella fornace del crogiolo?

Bible 1 an :
Bible 2 ans :

Partager :

Partager sur facebook
Facebook
Partager sur twitter
Twitter
Partager sur linkedin
LinkedIn
Partager sur email
Email