Evita ogni immoralità

Sii riconoscente a Dio di aver fatto di te un essere sessuale. Questo appetito sessuale di cui ti ha dotato non era un’idea dell’ultimo minuto o un errore di valutazione da parte di un Creatore stanco! Quando Adamo ha visto Eva per la prima volta, non ha detto: “Scommetto che ha una personalità accattivante!” No, ha esclamato: “E’ carne della mia carne…” (Genesi 2:23)! Ma se non comprendiamo l’intento originale di Dio riguardo alla sessualità, rischiamo d’incontrare molti tipi di problemi e di soffrire di altrettanti tipi di mali. Dio non vuole reprimere i desideri della nostra sessualità. Al contrario, ci tiene ad insegnarci come apprezzarla col suo giusto valore. Dire “Gioirò della mia sessualità solo in seno al matrimonio” tende a far inarcare le sopracciglia di molti e a escluderti dalla lista degli invitati a molte serate. Ma che importa? Credimi, ogni intimità fisica slegata da impegno profondo fra due esseri, un giorno o l’altro sboccherà nella sofferenza: uno o l’altra si troverà inevitabilmente ferito. In qualità di cristiano devi prendere fin dall’inizio la risoluzione di leggere la Parola di Dio e di seguire i suoi consigli, anche su questo argomento. Impegnati a farlo già oggi, senza aspettare di trovarti in una condizione impossibile dove saresti tentato di compromettere tutti i tuoi principi e i tuoi valori, perché allora sarà troppo tardi per fare marcia indietro. Abbiamo tutti, talvolta, dei problemi a controllare la nostra sessualità, immersi come siamo in una società dove tutto sembra concesso. Ammettiamolo, la sessualità è una parte così importante della nostra personalità! E il rimorso quando abbiamo peccato, in questo campo più di ogni altro, ci fa sentire ancor più crudelmente che abbiamo perso la nostra comunione con Dio.
Se vuoi salvaguardare i tuoi valori cristiani e stabilire per te stesso qualche regola essenziale, prometti prima a Dio di non lasciare che i tuoi istinti carnali ti controllino, oppure il peccato ti separerà da Lui. Impegnati a custodire i Suoi precetti, a contare sul Suo Spirito per darti la forze per rimanere nel retto cammino e, se pecchi nonostante tutto, a implorare il Suo perdono, a rialzarti e a ricercare la Sua presenza. Dio risponde a questa preghiera!

Bible 1 an :
Bible 2 ans :

Partager :

Partager sur facebook
Facebook
Partager sur twitter
Twitter
Partager sur linkedin
LinkedIn
Partager sur email
Email