Finora, tutto ok! (seconda parte)

Sul piano spirituale forse non sei maturo tanto quanto vorresti essere, ma almeno stai andando nella direzione giusta! Un tempo vivevi senza conoscere la grazia di Dio, oggi per fede fai parte della Sua famiglia. Paolo ha scritto: «Per questa ragione anche noi ringraziamo sempre Dio: perché quando riceveste da noi la parola della predicazione di Dio, voi l’accettaste non come parola di uomini, ma, quale essa è veramente, come parola di Dio, la quale opera efficacemente in voi che credete.» (1 Tessalonicesi 2:13) Hai capito bene? Finché crederai alla Sua Parola, essa continuerà ad agire in te. E progredirai tanto più in fretta quanto più smetterai di valutarti in continuazione, ti distenderai e ti metterai a vivere non in funzione di ciò che provi ma di quello che la Sua Parola ti dice.
L’opinione di te stesso ha una sicura influenza sul tuo sviluppo spirituale. Finché la tua opinione sarà diversa da quella di Dio nei tuoi confronti, così come l’ha rivelata nella Sua Parola, continuerai a sentirti inferiore e senza nessun valore, il che ritarderà ancora di più il tuo progresso interiore. Nessuno ti conosce meglio di Dio stesso! Malgrado le tue mancanze, i tuoi dubbi e le tue lotte, Egli ti ama e ti accetta così come sei. Dio ha affermato a Geremia: «Prima che io ti avessi formato nel grembo di tua madre, io ti ho conosciuto; prima che tu uscissi dal suo grembo, io ti ho consacrato…» Così, smetti di crederti rifiutato e messo da parte perché il tuo comportamento recente non è stato all’altezza! Il mondo giudica in questo modo, dalle apparenze, ma non Dio! Se tu fossi già “perfetto” avresti ancora bisogno della Sua grazia? Ti ricordi di Giacobbe dopo la sua lotta con Dio? La slogatura dell’anca era stata voluta da quest’ultimo perché non dimenticasse quanto aveva bisogno di Dio ogni giorno. E così è per te! Apprezza il tuo cammino oggi e non paragonarlo con quello del tuo vicino. Anche se nella fede lui sta davanti a te, non è importante quello. Egli ha probabilmente attraversato le stesse tue prove a suo tempo!

Bible 1 an :
Bible 2 ans :

Partager :

Partager sur facebook
Facebook
Partager sur twitter
Twitter
Partager sur linkedin
LinkedIn
Partager sur email
Email