A proposito di sottomissione e di umiltà

Peter Marshall, economo del Senato degli Stati Uniti, un giorno ha pregato così:
“Signore, quando ci sbagliamo, fa che accettiamo di cambiare e, quando abbiamo ragione, fa che diventiamo gradevoli da vivere assieme!” Quando Dio vuole elevarci a una posizione di massima responsabilità, ci chiede prima una sottomissione più profonda. «Umiliatevi davanti al Signore, ed egli v’innalzerà.»
Ogni volte che Dio ti concede una benedizione che ti fa piacere, Egli corre il rischio di vederti focalizzare su di essa anziché mantenere lo sguardo fisso su di Lui. In verità, più riceviamo benedizioni divine, più siamo tentati di interessarci a noi stessi e a trascurarLo. Ecco perché la Sua Parola ci dice: «Sottomettetevi dunque a Dio; ma resistete al diavolo, ed egli fuggirà da voi.» (Giacomo 4:7) La sottomissione è sinonimo di forza. Potrai vincere il nemico solo sottomettendoti a Dio in continuazione. Solo questo tipo di resistenza può far fuggire il nemico.
Il Koh-I-Noor è uno dei diamanti più spettacolari del mondo. Oggi fa parte dei gioielli della corona britannica e fu presentato, per la prima volta, alla regina Vittoria dal Maharaja delle Indie, quando era solo un ragazzino. Più tardi, una volta cresciuto, venne a renderle visita in Inghilterra e le chiese l’autorizzazione di rivedere il famoso diamante. Lo prese allora in mano, s’inginocchiò davanti alla regina offrendoglielo per la seconda volta dicendo: “Vostra Maestà, vi ho dato questo gioiello quando non ero che un bambino, troppo giovane per rendermi conto dell’importanza del mio gesto. Oggi, vorrei offrirvelo nuovamente da adulto, nella forza dell’età. Accettatelo nuovamente con tutto l’amore, l’affetto e la riconoscenza di cui sono capace nei vostri confronti, sapendo ora perfettamente cosa sto facendo.”
Oggi, tocca a te, mettiti in ginocchio davanti al gran Re e digli: “Signore, mi offro interamente a Te, per sempre!”

Bible 1 an :
Bible 2 ans :

Partager :

Partager sur facebook
Facebook
Partager sur twitter
Twitter
Partager sur linkedin
LinkedIn
Partager sur email
Email