Agisci senza perdere tempo!

Come reagire quando una persona cara si ritrova prigioniera di una situazione pericolosa che rischia di distruggere, o almeno far molto soffrire? Giuda intima di “salvare gli altri con timore”. La parola “salvare” deriva da un verbo greco che implica un’azione immediata, decisiva e continua. Per quanto concerne il vocabolo

Lire la suite »

Preghiamo per le nostre autorità

La Bibbia dichiara: «La giustizia innalza una nazione…» (Proverbi 14:34). Nell’Antico Testamento, Abramo intercedette presso Dio in favore di Sodoma (Genesi 18:22-33). Mosè si pose fra Dio e il popolo d’Israele e salvò quest’ultimo dalla distruzione (Esodo 32:11-14). Quando Acan peccò, Giosuè perorò la causa del popolo davanti a Dio

Lire la suite »

Dimostra un po’ d’iniziativa! (seconda parte)

Uno degli ultimi ostacoli che separavano il popolo d’Israele dalla terra promessa era il fiume Giordano. Dio aveva un piano secondo il quale, quando i sacerdoti che portavano l’Arca avrebbero messo i piedi nella corrente del fiume, le acque di quest’ultimo avrebbero smesso di scorrere. Da questo dettaglio scaturiscono due

Lire la suite »

Dimostra un po’ d’iniziativa! (prima parte)

Molti di noi, troppi, aspettano che arrivi una terza persona disposta a dire esattamente cosa si deve fare, prima di fare una cosa qualsiasi! Si racconta la storia di quest’uomo al servizio di un duca e di sua moglie da moltissimi anni. Un giorno la duchessa lo chiamò per chiedergli:

Lire la suite »

Bastoni e vasi da notte!

Paragonarci agli altri e concluderne che non saremo capaci di compiere la volontà di Dio perché non abbiamo i loro stessi talenti, è un grave errore. Dio un giorno chiese a Mosè: «Che cos’è quello che hai in mano?» E Mosè replicò: «Un bastone.» (Esodo 4:2) Un semplice bastone, non

Lire la suite »

In marcia verso Sion!

Prima di governare Israele a partire dalla cittadella di Sion, Davide dovette provare, attraverso tre situazioni diverse, che Dio si poteva fidare di lui. Esaminiamo ognuna di esse, perché dovrai affrontare prove simili nel corso della vita: La prima corrisponde alla sua prima dimora a Betlemme. È lì che Davide

Lire la suite »

La disciplina della resistenza e della costanza

V. Raymond Edman scrisse: «Essere torturato senza pietà da forze esterne, e tuttavia preservare la propria integrità interiore, significa possedere la disciplina della resistenza.» La vita di Mosè è descritta in due parole: «rimase costante». Rimase costante malgrado il disprezzo di Faraone, il re più potente della terra. Rimase costante

Lire la suite »

Puoi accettare la disciplina?

“Voglio cambiare!” stai dicendo. Il vero cambiamento non può iniziare finché non sei sicuro che Dio ti ama così come sei; senza questa certezza, se tenti di cambiare te stesso, non farai che cercare invano di conquistare il Suo amore e la Sua approvazione. Il tuo problema sta nel fatto

Lire la suite »

A proposito di sottomissione e di umiltà

Peter Marshall, economo del Senato degli Stati Uniti, un giorno ha pregato così: “Signore, quando ci sbagliamo, fa che accettiamo di cambiare e, quando abbiamo ragione, fa che diventiamo gradevoli da vivere assieme!” Quando Dio vuole elevarci a una posizione di massima responsabilità, ci chiede prima una sottomissione più profonda.

Lire la suite »

Vivere fra un passo e l’altro…

Il pericolo di quando viviamo solo in funzione degli scopi che ci siamo prefissati e che cerchiamo di raggiungere, è che siamo felici sono quando li avremo raggiunti. Ci promettiamo di essere felici “quando avremo il diploma, quando ci sposeremo, quando avremo finito di crescere i figli, quando ci saremo

Lire la suite »